Into the wine 2019

Racconta e condividi la tua vendemmia.

Quarta edizione del contest fotografico promosso da Arci Calypso a tema la “vendemmia”.
Il concorso ha lo scopo di riscoprire e valorizzare il territorio e le sue tradizioni attraverso l’arte della fotografia.
L’obiettivo del contest è raccontare attraverso le immagini, le varie sfaccettature della tradizione viticola ed enocologica del nostro territorio durante il periodo della vendemmia: paesaggi, persone, feste o momenti conviviali, lavoro in vigna o in cantina e tutto ciò che il vostro occhio suggerisce.

La partecipazione al concorso è gratuita, aperta a tutti i fotografi professionistri e non, senza limiti di età.
Ogni partecipante potrà inviare un massimo di 3 foto all’indirizzo e-mail arcicalypso@gmail.com oppure come messaggio privato alla pagina Facebook Arci Calypso Sava, dal 15 di agosto fino il 15 settembre 2019.
Al termine di questo periodo, le foto saranno raccolte in un album e pubblicate sulla pagina Facebook dell’Arci Calypso.
Le foto (max 1 per partecipante) che tra il 16 e il 25 settembre riceveranno più like verrano esposte nella mostra che si terrà durante l’evento “Lu capucanali” domenica 7 ottobre presso il Laboratorio Ex Macello a Sava.
Durante l’evento una giuria valuterà la foto e premierà il vincitore.

Le Scimmie sulla Luna Live

Lo stavate aspettando, ed è arrivato.
Sabato 2 Marzo Arci Calypso accoglie Le Scimmie sulla Luna!
Il loro sound sperimentale spazia tra i vari generi, passando dal post-rock al funk.
Non mancheranno effetti sonori pazzeschi, toccando suoni melodici che si trasformeranno in effetti contorti e prorompenti.
Insomma, Le Scimmie sulla Luna con il loro album “Terra!” ci trasporteranno in un viaggio fra i crateri lunari.

➡ Sabato 2 Marzo 2019
Lab ExMacello, Vai Macello 1 – Sava
➡ Start: H. 22.00;
➡ Contributo: € 2
_________________________

BIOGRAFIA

“Terra!” è l’urlo di un equipaggio di scimmie appena sbarcate con un’astronave sulla luna, dove vagheranno per esplorare crateri e mari (come i titoli dei pezzi che compongono l’album). Da questa immagine nasce il primo album de Le Scimmie sulla Luna, prodotto da La Rivolta Records con il sostegno di Puglia Sounds. La band leccese, nata nel 2017 dalle ceneri dei Teenage Riot, ha realizzato un album strumentale dal sapore internazionale e sperimentale.
Il loro sound è un riuscito equilibrio tra ritmiche serrate e groove che spaziano dal math al post-rock, passando per il funk: chitarre ipnotiche che sembrano mutare in sintetizzatori, passando da riff freschi e melodici a contorsioni effettistiche sperimentali tra delay e synth. L’obiettivo de Le Scimmie è quello di cercare un punto di contatto tra generi e approcci musicali differenti, enfatizzando e al tempo stesso superando la dicotomia tra ciò che è rock e ciò che non lo è. L’album, dopo un anno di scrittura e stesura dei brani, è stato realizzato e prodotto da Paolo Del Vitto presso gli studi dei “Laboratori Musicali” di Trepuzzi (LE). Le Scimmie sulla Luna sono: Cristiano Metrangolo (guitar), Stefano Greco (Bass), Jory Stifani (guitars/synth), Luca Greco (drums).
Il titolo della band deriva dal disco “Scimmie sulla Luna”, album dei Teenage Riot pubblicato per la Rivolta Records nel 2015, da cui vengono estratti due singoli, “Dopamina” e “La Scimmia sulla Luna”. L’album, in anteprima su Rockit e Rockerilla, fu distribuito da SELF in tutti i negozi di dischi e digital store. Nell’autunno 2015, il fumettista e autore italiano “GIPI” utilizza il singolo “la Scimmia sulla luna” come soundtrack per una serie di video promozionali del suo progetto “Bruti”. Il disco è stato presentato in un tour durato due anni in varie città d’ Italia, dove hanno supportato live, tra gli altri, Subsonica, post C.S.I., Dave Rowntree (BLUR), THE TELESCOPES, I Cani, The Skins, Enfance Rouge, Ulan Bator per due date in puglia, Calibro 35, Gazebo Penguins, Plan de fuga, Meganoidi, Il Genio, Vallanzaska.

XMAS TRIP vol.4 25/12/2018

L’evento dell’anno è alle porte. La FESTA DI TESSERAMENTO Arci Calypso Sava sta arrivando!
Essere tesserati ed associarsi ad ARCI vuol dire condividere il sogno di una società più giusta, battersi per i diritti di tutti, offrire sostegno e solidarietà. Farlo insieme, attraverso momenti di socialità e cultura di ogni genere.

Per noi, il modo migliore per stare insieme è regalarci un BASS PARTY che farà tremare i muri del Lab ExMacello.

100% HIGH QUALITY || DRUM ‘N’ BASS

LINE UP

MERIKAN [Methlab / C4C / Blackout ]
Miss Criss [Bassina Crew]
Xar [Bass Inna Jungle]
YDE [Bass Inna Jungle]
_______________________________________________

  • 25.12.18
  • Lab. Ex Macello, Via Macello 1 Sava (TA)
  • Start H.22.00

  • €3: INGRESSO TESSERATI
  • €8: INGRESSO + TESSERA non tesseratI

VEDI L’EVENTO SU FACEBOOK

Welc(H)ome Calypso – Corso di formazione per volontari Arci

Welc(H)ome Calypso è il primo corso di formazione pensato per i volontari già presenti in associazione e per le future volontarie e futuri volontari.
L’idea di questo corso nasce dall’esigenza di creare una maggiore intesa tra i vecchi e nuovi volontari Arci, dirigendoci verso una gestione condivisa degli spazi ed eventi promossi, ed accogliere, formare ed informare i nuovi volontari, così da avviarci nel prendere parte attiva nell’associazione.
Il corso di formazione si svolgerà nel weekend dal 2-4 novembre, presso il Santuario della Madonna di Pasano.

A breve saranno pubblicate ulteriori informazioni 🙃

Seguici su 👇🏻

➡ Arci Calypso Sava
➡ https://www.instagram.com/arcicalypso_sava/?hl=it
➡ www.arcicalypso.it

WORKSHOP CV – scrivi il tuo Curriculum

Un laboratorio per imparare a scrivere il proprio CV

Arci Calypso è lieta di presentare il primo laboratorio dedicato alla scrittura del Curriculum Vitae.

Il progetto “WORKSHOP CV” nasce dalla necessità di dare ai cittadini la possibilità di conoscere lo strumento indispensabile per la ricerca del lavoro, ovvero il Curriculum Vitae.

Nonostante sia possibile leggere articoli e guide, per poter descrivere al meglio il proprio profilo professionale attraverso questo semplice strumento, in tanti non si sentono sicuri dei contenuti riportati nel proprio CV, mostrando dubbi e perplessità.

Molti dei CV sono carenti rispetto alla spiegazioni delle proprie competenze, agli interessi, ai compiti avuti durante le esperienze professionali passate. In alcuni casi queste informazioni non sono riportate, in altri sono riportate informazioni non inerenti alla posizione per la quale si concorre. Errori che possono costare la mancata selezione per il posto di lavoro a cui ci si è candidati.

WORKSHOP CV ha l’obiettivo di spiegare la composizione del CV, riflettere sul proprio percorso scolastico, formativo e lavorativo, dare esempi di CV e aiutare alla scrittura del proprio.

Per chi è pensato

Il WORKSHOP CV è aperto a tutti i cittadini che desiderano apprendere le nozioni per la scrittura del proprio CV.  In particolare, si rivolge a soggetti con difficoltà nella ricerca del lavoro, con carenza di strumenti per la ricerca del lavoro e che non riescono ad autovalutarsi e valorizzare le proprie competenze, esperienze e interessi.

Tempi

Il laboratorio si terrà sabato 13 ottobre dalle ore 16.00 alle 20.30, presso il Laboratorio Urbano ExMacello di Sava, in via Macello 1. L’orario sarà diviso:

  • Prima ora: cos’è un CV, la sua funziona, la sua struttura;
  • Seconda ora: cosa scrivere nel CV, alcuni esempi;
  • Pausa caffé;
  • Terza ora: somministrazione scheda di autovalutazione;
  • Quarta ora: stesura del CV.

Iscrizione, contributo e formatore

L’iscrizione al workshop potrà essere fatta attraverso il modulo iscrizione. Si chiede inoltre di inviare all’indirizzo e-mail workshopcv@arcicalypso.it il proprio CV.

Il contributo per partecipare al workshop è di 5 euro per i tesserati Arci e 10 euro per i non tesserati.

Il WORKSHOP CV sarà tenuto dal socio Fabio Lomartire, laureato in Psicologia dei gruppi e delle organizzazioni, che da anni si occupa di progettazione e orientamento scolastico e professionale.

 

 

Into the wine 2018

Racconta e condividi la tua vendemmia.

Quarta edizione del contest fotografico promosso da Arci Calypso a tema la “vendemmia”.
Il concorso ha lo scopo di riscoprire e valorizzare il territorio e le sue tradizioni attraverso l’arte della fotografia.
L’obiettivo del contest è raccontare attraverso le immagini, le varie sfaccettature della tradizione viticola ed enocologica del nostro territorio durante il periodo della vendemmia: paesaggi, persone, feste o momenti conviviali, lavoro in vigna o in cantina e tutto ciò che il vostro occhio suggerisce.

La partecipazione al concorso è gratuita, aperta a tutti i fotografi professionistri e non, senza limiti di età.
Ogni partecipante potrà inviare un massimo di 3 foto all’indirizzo e-mail arcicalypso@gmail.com oppure come messaggio privato alla pagina Facebook Arci Calypso Sava, dal 15 di agosto fino il 15 settembre 2018.
Al termine di questo periodo, le foto saranno raccolte in un album e pubblicate sulla pagina Facebook dell’Arci Calypso.
Le foto (max 1 per partecipante) che tra il 16 e il 25 settembre riceveranno più like verrano esposte nella mostra che si terrà durante l’evento “Lu capucanali” domenica 7 ottobre presso il Laboratorio Ex Macello a Sava.
Durante l’evento una giuria valuterà la foto e premierà il vincitore.

Il vincitore otterrà un buono acquisto dal valore di € 50 da spendere presso la Vinicola Savese.

 

Rancore – Live il 4 agosto all’Ex Macello

Sabato 4 Agosto Arci Calypso Sava presenta Rancore, uno dei rapper più promettenti della scena italiana.
MUSICA PER BAMBINI (in tour)

In apertura di serata la Dirty Brown Records, un collettivo RAP del brindisino.
A fine concerto Xar con il suo DJ Set.

Start: H.22:00
Via Macello, 1 – Sava (TA)
Biglietto al botteghino: €10
Biglietto prevendita: € 12


BIOGRAFIA — Ra3N2Co2Re4
Rancore, pseudonimo di Tarek Iurcich, è un rapper romano di origini croato-egiziane classe ’89. Si avvicina al rap alla giovane età di quattordici anni, e si fa strada partecipando a diverse battaglie di Freestyle, tra cui l’Underground Skillz 2006, l’MTV Spit Gala o l’MTV Spit del 2012, dove arriva primo a pari merito con Clementino, e a numerose Jam Session.

Per il suo rap caratterizzato da uno stile poetico, intrigante e complicato, Rancore è considerato uno dei rapper più stimati nella scena underground italiana.

Il 2006 segna l’uscita del suo primo disco “SeguiMe”, pubblicato sotto l’etichetta ALTOent. Tra le collaborazioni più influenti c’è quella con Dj Mike da cui nasceranno gli EP “Acustico” (2009) e “Sunshine” (2015, da cui è stato estratto il pezzo S.U.N.S.H.I.N.E., considerato da “Il Fatto Quotidiano” il miglior pezzo rap italiano di sempre) e gli album “Elettrico” (2011) e “Silenzio” (2012), giudicato uno dei migliori album del 2012-2013 e considerato oggi una pietra miliare del rap italiano.

Nel 2016 rilancia “Segui Me/Remind 2006“, che raccoglie una versione riarrangiata dei brani del suo disco del 2006 che vedranno creare l’oscura “The GusBumps Orqestra” con la quale porta in tutta Italia un nuovo spettacolo che unisce le parole, la musica, i costumi e il teatro.

Sempre nel 2015 Rancore porta la chimica del suo rap anche sul grande schermo, nel film ‘ZETA’ , regia di Cosimo Alemà, e nello stesso anno inizia una lunga serie di apparizioni, seminari e conferenze, in particolare in scuole o in workshop sulla scrittura, dove racconta quello che lui definisce il suo modo di fare il rap, al quale ha attribuito il nome di: ‘HermeticHipHop’.

Durante gli anni, Rancore è stato affiancato in numerosi featuring realizzati con moltissimi artisti tra cui Gli Inquilini, Marracash, Dargen D’amico, il Dj e producer 3D, Danno, Mezzosangue, Clever Gold, Murubutu, DJ Fastcut, Jesto, DJ Nais, Big Fish, Kenkode (CyberPunkers), Giancane ed altri.

Dopo anni di collaborazioni il rapper ermetico torna nel 2018 con un nuovo disco, in cui oltre alle sue parole, decide di curare interamente anche la direzione musicale del progetto. Nasce così il progetto: ‘’MUSICA PER BAMBINI’’.

ACQUISTA I BIGLIETTI: https://goo.gl/LZgZ4Y

Urban Art Actions Festival 2018 – 2^ Edition

Il tanto atteso Urban Art Actions Festival sta arrivando!
Da venerdì a domenica l’Arci Calypso sarà casa per i writers che realizzeranno un restyling delle mura interne di Via Macello 1.
Sarà un weekend di fuoco!

Ecco il programma:

> Venerdì 15/06 – Start Writing
Casa Calypso apre le porte alle h.17:00 e conosceremo i writers che daranno un volto nuovo al nostro piazzale.
Dalle h.21:00 cena in Casa Calypso con grigliata di carne, panini vegetariani e tanta buona musica e di chi ve lo diremo nei prossimi giorni.

> Sabato 16/06 – Colpi di Barre
I writers sono ancora all’opera e Casa Calypso è aperta dalle h.17:00.
Carichi per questa sera, dalle h.22:00 Colpi di Barre – Hip Hop Edition
I freestylers si sfideranno in una battle e saranno giudicati dal proprio pubblico con la tecnica dell’applausometro. Il vincitore della serata avrà il pass per il back stage di Rancore, prossimo ospite di Arci Calypso.
A seguire, Dj Set!
Per info e iscrizioni alla battle:
Angelo: +39 329 164 5357
Gioele: +39 388 469 1709

> Domenica 17/06 – Torneo di Street Basket
La terza ed ultima giornata dell’Urban Art Actions Festival è dedicata al basket.
Dalle h.17:00 il Lab Ex Macello sarà un campo di Street Basket.
– Iscrizione: €12 per squadra.
– Montepremi: €50
Le squadre possono essere composte da massimo 4 persone.
Le iscrizioni si chiuderanno al raggiungimento di 8 squadre.
Arbitro del torneo: Mario De Stefano.

Rock c’Anto | Cinderella lost in space – 4° edizione

Amanti della musica, della cultura e dal cuore grande.
Quattro anni fa nasceva ROCK C’ANTO, con lo spirito di celebrare insieme una vera anima rock.

Sabato 2 Giugno, saremo in tanti all’Arci Calypso Sava, per ballare e cantare insieme.
Si esibiranno sul nostro palco:
– Le situazioni di L&L
A Morte l’Amore

Siamo sicuri che lassù, su una nuvoletta, in una pausa fra un assolo di Hendrix ed una reunion ultraterrena dei Ramones, qualcuno, butterà un orecchio per ascoltare…

Durante la serata cibo per tutti i gusti: i classici e amati panini con la salsiccia  e panini vegetariani!

ROCK C’ANTO // CINDERELLA IS LOST IN SPACE

L’evento è a sostegno della campagna #IoStoConPaolo, volta a raccogliere fondi per finanziare la ricerca a cura dello SLA DREAM Team, un pool di ricercatori che sta lavorando per accelerare l’individuazione di un target terapeutico per combattere la #SLA. L’idea è nata dal ventenne Paolo Palumbo, affetto da SLA: https://iostoconpaolo.saporiacolori.it/it/dona-ora/about-us

Sabato 2 Giugno | h. 20.00
Lab ExMacello – Via Macello 1, Sava (TA)
Ingresso libero

A Morte l’Amore è un trio Disco – Punk. Nasce nel 2014 nella provincia di Taranto, dall’incontro fra Giuseppe Damicis (chitarra/voce), Simone Prudenzano (batteria) e Mauro Capogrosso (basso) che, senza ancora un nome e una direzione stabilita, entrano in studio, affidando la produzione artistica allo stesso batterista, già attivo in diversi progetti (Thee Elephant, Matilde Davoli, Oh Petroleum). Con la scelta del nome, che ne è causa e conseguenza, la stesura percorre un certo immaginario, spesso caratterizzato da scenari influenzati dal cinema noir ed il suono vira verso quello della disco ’70, seppur decisamente alterato, reso acido ed infedele.
I testi non si rifanno ad esperienze personali, né tra gli obiettivi del gruppo c’è quello di catturare atmosfere quotidiane con ragionevole realismo; i versi risultano quasi contraddittori, con una voce dolce che detta immagini violente e crude, ma allo stesso tempo sensuali.
Parallelamente alle sessioni in studio avviano l’attività live ottenendo riscontri immediati e nel Maggio 2015, tra “229 Studio” e “Sudeststudio”, portano a termine la lavorazione dell’omonimo disco d’esordio. La band suscita l’interesse di diverse etichette indipendenti e, nel Novembre 2015, accetta la proposta di Goodfellas Records con cui firma un contratto pochi mesi più tardi.
A Morte l’Amore è uno slogan cruento e al contempo un auspicio che pone fine all’oltraggio: lunga vita all’amore, ma a morte l’abuso del termine che se ne fa.

Yarákä presentano Invocaçao

Venerdì 25 Maggio, Arci Calypso Sava è lieta di ospitare la presentazione di Invocaçao, primo album del progetto Yarákä. Lo stile musicale è incentrato nella cultura etnica brasiliana, i cui brani ricordano vere e proprie poesie accompagnate da musica e interpretazioni visive che lasciano gli ascoltatori incantati e ammaliati e in pieno contatto con quello che è il sentimento della Saudade, che indica una forma di malinconia e nostalgia.

La presentazione si terrà presso il Lab ExMacello, dove saremo completamente travolti da un’atmosfera unica e piena di energia.
Al termine dello spettacolo, è previsto un rinfresco per i partecipanti.

➡ Venerdì 25 Maggio | h. 20.00
Lab ExMacello – Via Macello 1, Sava (TA)
➡ Ingresso: contributo libero
__________

Il progetto Yarákä nasce nel 2015, e affonda le sue radici nella cultura brasiliana. Il tema di fondo che ricorre nei brani è legato al sentimento della Saudade, un sentimento tipico della cultura musicale brasiliana, condiviso da tutti gli artisti che hanno consacrato il genere MPB (Musica Popular Brasileira). Rielaborando musicalmente il primo stadio della Saudade, Yarákä ha tirato fuori uno stile più evoluto, che emerge poi nei compositori Afro-Brasiliani contemporanei.

Virginia Pavone – Voce
Marco La Corte – Flauto
Mirko Sciambarruto – Violoncello
Gianni Sciambarruto – Chitarra
Antonio Oliveti – Percussioni
Elio Sciambarruto – Tecnico audio e luci