Il progetto europeo Go Deep! nasce da un’idea di Comunitazione maturata insieme a una serie di partner (Spagna, Scozia, Olanda e Veneto). GoDeep! è uno strumento per supportare i gruppi alla partecipazione: lo fa attraverso tecniche di facilitazione ed educazione non formale, per potere giocare assieme a costruire cambiamento.

Godeep mette insieme due tecniche: l’Oasis Game (potete trovare notizie e approfondimenti nel sito www.comunitazione.com e guardare il video dell’esperienza di Ceglie Messapica: https://www.youtube.com/watch?v=mYWnAEdRmFc) e il Processwork (www.artedelprocesso.com) che affronta in maniera più approfondita le questioni legate al potere, personale e di gruppo, ai conflitti, ai ruoli nei gruppi e nella società, alla diversità nel senso più ampio.

ll gioco vuole stimolare i partecipanti, associazioni, soci e l’intera comunità, specialmente i giovani, ad essere attivi, consapevoli e parte della comunità e dei suoi cambiamenti.

GODEEPll gioco vuole stimolare i partecipanti, associazioni, soci e l’intera comunità, specialmente i giovani, ad essere attivi, consapevoli e parte della comunità e dei suoi cambiamenti. In breve il gioco è strutturato così:
la metafora è quella del viaggio, in stile mappa della metropolitana. C’è una prima fase di preparazione al viaggio in cui il gruppo approfondisce la conoscenza e la consapevolezza delle proprie potenzialità e effettua delle ‘uscite’ per incontrare la comunità così da avere le informazioni per scegliere la direzione giusta da prendere per il viaggio. Ci sono sei diverse direzioni che lavorano su temi diversi:

CREATIVITA’ 

STARE INSIEME 

DIVERSITA’

EMOZIONI

RANGO E POTERE

VISIONE

Il gruppo giocando sceglierà la propria via, e questo viaggio lo porterà ad approfondire sempre più la relazione con la comunità in cui opera fino a creare un evento conclusivo partecipato. Il gioco termina con una fase finale che serve per ancorare il lavoro fatto e per progettare azioni future.

Il progetto Go Deep si svolgerà presso il Laboratorio Urbano “Ex Macello” nei seguenti giorni dalle 18:00 alle 21:00: 10, 11, 19, 26 e 27 Aprile e 3, 5, 6 e 7 Maggio.

Comunitazione su Facebook